Home news Cronaca ACCOLTELLA MOGLIE DOPO AVER SPERONATO LA SUA AUTO. LA TRAGEDIA A VERCELLI

ACCOLTELLA MOGLIE DOPO AVER SPERONATO LA SUA AUTO. LA TRAGEDIA A VERCELLI

98
0
Condividi

Ha speronato l’auto dell’ex moglie, dopo averla aspettata all’uscita dal lavoro. E quando lei è fuggita a piedi, l’ha accoltellata ferendola in modo grave. L’aggressione a Borgo Vercelli, dove i carabinieri hanno fermato l’ex marito Maurizio Zangari. Secondo le prime informazioni, la coppia di italiani si era separata e litigava da tempo. Colpita all’addome, la donna, Fiorilena Ronco di 41 anni, è stata trasportata all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, dove i sanitari la stanno sottoponendo a un delicato intervento chirurgico

Maurizio Zangari aveva ricevuto una diffida a non avvicinarsi alla moglie. Poche ore prima dell’aggressione aveva scritto su Facebook: “Donne di m… vi ricordo una cosa sola… toglietemi mio figlio e vi sfracello non toccate il mio sangue”.

ACCOLTELLA MOGLIE DOPO AVER SPERONATO LA SUA AUTO. LA TRAGEDIA A VERCELLI ultima modifica: 2017-03-28T15:31:11+00:00 da Redazione Rete 7