Accordo di collaborazione tra l’Esercito Italiano e la Società Stati Generali Mondo Lavoro

ROMA (ITALPRESS) – Nell’ambito delle iniziative svolte in favore del sostegno alla ricollocazione professionale dei Volontari prossimi al congedo, il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Gaetano Zauner, e Pier Carlo Barberis, Amministratore Unico della Società “Stati Generali Mondo Lavoro S.r.l.”, con sede a Torino, hanno rinnovato oggi un importante accordo di collaborazione che prevede la partecipazione dell’Esercito quale “Partner istituzionale” di diversi eventi/webinar organizzati dalla citata società, concedendo all’Organizzatore l’utilizzo del logo/marchio “Esercito Italiano”.
La Società “Stati Generali Mondo Lavoro” si propone di realizzare una serie di iniziative volte a riunire realtà imprenditoriali, istituzioni e professionisti di settori diversi che altrimenti difficilmente si incontrerebbero, proponendo loro il networking come strumento concreto per lo sviluppo di sinergie funzionali all’innovazione, allo sviluppo e al progresso nel mondo del lavoro.
In particolare, nel 2022 saranno previsti 10 eventi denominati “Stati Generali Mondo del Lavoro” che tratteranno differenti tematiche quali Montagna, Architettura e design, Innovazione, Mare, Cultura, Turismo, Sport, Italia, Agrifood, Cinema più un evento finale che si terrà a dicembre. Saranno previsti, inoltre, 8 eventi denominati Women in charge on tour, dedicati alla leadership al femminile.
Tali iniziative rappresentano, inoltre, una concreta opportunità di sviluppo delle attività di sostegno alla ricollocazione professionale dei volontari prossimi al congedo nel mondo del lavoro civile. L’Esercito, quale maggiore “contributore” del comparto Difesa, attribuisce notevole importanza a tale tematica e ne promuove la visibilità nel mercato del lavoro, al fine di agevolare l’inserimento nelle realtà lavorative italiane dei giovani che dopo l’esperienza “alle armi” rientrano nella società.
L’efficacia e la concretezza di questo rapporto di collaborazione sono evidenziate dalla partecipazione all’evento di rappresentanti della società Autogrill, che ha avviato con la Forza Armata una serie di iniziative nei settori del ricollocamento dei volontari prossimi al congedo e della promozione e marketing.
(ITALPRESS).