Home Cronaca AGGREDISCE POLIZIOTTI AL GRIDO “ALLAH AKBAR”. ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO

AGGREDISCE POLIZIOTTI AL GRIDO “ALLAH AKBAR”. ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO

27
Condividi

AGGREDISCE AL GRIDO “ALLAH AKBAR”. ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO

Un di 26 anni ha aggredito due poliziotti colpendoli con una sbarra di ferro mentre urlava ‘Allah Akbar’. E’ avvenuto in nel corso di un controllo avvenuto all’altezza di alcuni capannoni usati dalla Esselunga come deposito. Uno degli agenti è stato ferito alla testa, l’altro alla mano. Nessuno è grave (sono stati trasportati all’ospedale Giovanni Bosco e medicati rispettivamente con otto e tre punti di sutura). Il giovane è stato fermato dalle volanti dei commissariati Barriera di Milano e Dora Vanchiglia con l’accusa di tentato omicidio. Anche la guardia giurata non ha riportato lesioni serie.

AGGREDISCE POLIZIOTTI AL GRIDO “ALLAH AKBAR”. ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO ultima modifica: 2019-04-22T08:51:49+02:00 da Redazione Rete 7