Home news AIUTO ALLE NUOVE POVERTA’ E WELFARE, SEN. BOBBA “IMPORTANTI TRAGUARDI DEL GOVERNO”

AIUTO ALLE NUOVE POVERTA’ E WELFARE, SEN. BOBBA “IMPORTANTI TRAGUARDI DEL GOVERNO”

490
0
Condividi

“La demografia mostra con chiarezza che senza dinamica di crescita per lo Stato sociale non c’è salvezza. Quello che possiamo fare è puntare molto di più sui giovani con due tipi di misure: aiuti alle famiglie con bambini, che fra l’altro sono la frontiera dove oggi si concentra maggiormente la povertà, e decontribuzione per spingere l’inserimento lavorativo degli under 35, per far risalire la produttività”. Lo ha detto il sottosegretario al Lavoro Luigi Bobba, intervenuto a un incontro sullo Stato sociale organizzato dalla Fondazione Donat-Cattin. All’appuntamento non si è presentato invece il ministro Giuliano Poletti, che avrebbe dovuto tenere l’intervento di chiusura. Bobba ha ricordato come in Italia la spesa sociale sia al di sopra della media europea ma ha osservato che alla luce della dinamica demografica ne andrebbe variata la composizione, perché ora la povertà non si concentra più fra le classi più anziane bensì soprattutto sui minori e le loro famiglie. Si dovrebbe inoltre puntare di più, ha rimarcato, sull’incentivazione del welfare aziendale attraverso misure di decontribuzione

AIUTO ALLE NUOVE POVERTA’ E WELFARE, SEN. BOBBA “IMPORTANTI TRAGUARDI DEL GOVERNO” ultima modifica: 2017-04-01T18:30:09+00:00 da Redazione Rete 7