Al via il sesto scrutinio per il Quirinale. Vertice Salvini-Letta-Conte per trovare un nome

AGI – Inizia nell’Aula della Camera il sesto scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica.

La maggioranza richiesta è quella assoluta, pari a 505 voti. Pd-M5S-Leu hanno anticipato che voteranno scheda bianca e così anche M5s. FdI ha dato indicazione di non ritirare la scheda.