Home Cronaca ALESSANDRIA, PIOGGE VIOLENTE E VENTO A 100 KM/H. CHIESTO STATO CALAMITA’ NATURALE

ALESSANDRIA, PIOGGE VIOLENTE E VENTO A 100 KM/H. CHIESTO STATO CALAMITA’ NATURALE

59
Condividi

La giunta comunale di ha deciso di inoltrare alla Regione Piemonte la richiesta di riconoscimento di stato di calamità naturale dopo l’ondata di che si è abbattuta la notte scorsa sulla città.

Gli alberi caduti o fortemente danneggiati sono più di cento. Le maggiori criticità si segnalano nel Parco Italia dove metà del patrimonio arboreo è caduto, e in piazza Matteotti dove sono caduti 2 alberi e i giardini sono stati invasi dai detriti provenienti dalle coperture divelte dei palazzi vicini. Più di duecento gli interventi effettuati dei vigili del fuoco.

Pioggia, grandine e forti raffiche di vento (95,4 km/h ad Alessandria nel sobborgo di Lobbi con un picco di 106, 86 km/h a Casale Monferrato) hanno provocato danni e disagi in tutta la provincia: tetti scoperchiati, piante cadute in strada, allagamenti. Alcuni siti web specializzati in meteorologia parlano di ‘downburst’, le folate di vento che infuriano con moto discendente uscendo dal fronte avanzante di un temporale.

ALESSANDRIA, VIOLENTE E VENTO A 100 KM/H. CHIESTO STATO CALAMITA’ NATURALE ultima modifica: 2020-08-02T19:48:56+02:00 da Redazione Rete 7