Allerta arancione per il maltempo in Emilia Romagna, gialla in 13 regioni

AGI – Ancora allerta meteo domenica per gran parte del Paese, a causa della perturbazione che sta determinando una fase di spiccato maltempo con precipitazioni diffuse su parte del Centro-Nord e del basso tirreno, nevicate a quote medio-basse al Centro-Nord e ancora venti dai quadranti occidentali piuttosto sostenuti.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende il precedente. L’avviso prevede dalle prime ore di domenica 7 gennaio precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio, su Emilia-Romagna, Toscana e Marche settentrionali. Previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Basilicata e Calabria, specie a ridosso delle aree tirreniche.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Inoltre l’avviso prevede nevicate al di sopra dei 1000-1200 metri sull’appennino tosco-emiliano, con apporti al suolo fino a moderati. I venti saranno di burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti occidentali su Campania e Basilicata. Previste mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, domenica 7 gennaio, allerta arancione su parte dell’Emilia-Romagna. Inoltre è stata valutata allerta gialla su Sicilia, Calabria, Basilicata, Campania, Abruzzo, Lazio, Umbria, Toscana, Friuli-Venezia-Giulia, parte di Emilia-Romagna, Marche, Puglia e Veneto.