Ambientalisti occupano la carreggiata in via Salaria, tensione e insulti con gli automobilisti [VIDEO]

AGI – Momenti di tensione lungo via Salaria, a Roma, per la protesta di alcuni attivisti ambientalisti che seduti sulla carreggiata non hanno permesso alle auto e ai motorini di proseguire la marcia.

Lungo la Salaria, una delle strade più trafficate della Capitale, direzione centro poco prima dell’intersezione con viale Somalia, si era formato un lungo treno di veicoli. Esasperati gli automobilisti che a più riprese, tra urla clacson e insulti, hanno invitato i manifestanti a lasciare la carreggiata. Dopo 30 minuti di caos è intervenuta la polizia che ha trascinato gli attivisti sul lato della carreggiata. La circolazione è ripresa regolarmente.

Devo andare a lavorare…. Spostatevi”, grida un motociclista cercando un varco nel ‘cordone’. “Siamo qui per i lavoratori che non ci possono più andare a lavorare”, uno dei botta e risposta più vivaci in cui uno dei manifestanti è stato spinto e il centauro, un avvocato, è riuscito a passare prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.