Home news Cronaca ANTIBIOTICI COMPIONO 75 ANNI: USI E ABUSI. I CONSIGLI DEL MEDICO

ANTIBIOTICI COMPIONO 75 ANNI: USI E ABUSI. I CONSIGLI DEL MEDICO

91
0
Condividi

La ‘muffa miracolosa che salva vite umane’, come la definì il Times, ha iniziato la sua lunga carriera 75 anni fa. Il 14 marzo del 1942 Anne Miller, un’infermiera del Connecticut, con una febbre altissima da diversi giorni per un’infezione da streptococco, fu il primo paziente salvato dalla penicillina, iniziando così l”era antibiotica’ che ai giorni nostri è messa a rischio dal fenomeno della resistenza.
Pur essendo stata scoperta nel 1928 da Fleming, la penicillina era stata usata solo in test su uomini e animali soprattutto in Gran Bretagna, dando risultati non soddisfacenti.
La penicillina si usa ancora per alcune malattie anche se con il tempo i germi hanno ‘imparato’ come difendersi: è il fenomeno della resistenza
Recentemente l’Oms ha pubblicato una lista di 12 agenti patogeni, classificati per grado di urgenza, per cui servono immediatamente nuovi farmaci. Per alcuni batteri non abbiamo più armi – spiegano gli esperti – e dobbiamo inventarci dei cocktail di antibiotici nella speranza che abbiano qualche effetto”

ANTIBIOTICI COMPIONO 75 ANNI: USI E ABUSI. I CONSIGLI DEL MEDICO ultima modifica: 2017-03-13T15:13:59+00:00 da Redazione Rete 7