Arrestato un uomo sospettato di essere coinvolto nell’omicidio di Jamal Kashoggi

AGI – Khaled Aedh Al-Otaibi, l’ex membro della Guardia Reale saudita arrestato a Parigi, potrebbe essere estradato in Turchia, dove è già iniziato un processo in absentia a lui e ad altre 19 figure sospettate di essere coinvolte nell’assassinio del giornalista dissidente Jamal Kashoggi. Lo ha riferito una fonte di polizia alla radio francese Rtl. L’Interpol, su richiesta di Ankara, ha diffuso un mandato di cattura internazionale su tutti e 20 gli imputati.