Home Cronaca ARTIGIANO ACCOLTELLATO A VERCELLI: IN MANETTE L’AMICO

ARTIGIANO ACCOLTELLATO A VERCELLI: IN MANETTE L’AMICO

21
0
Condividi

ARTIGIANO ACCOLTELLATO A VERCELLI: IN MANETTE L’AMICO

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Antonello Bessi, l’artigiano 57enne ucciso a coltellate lo scorso 4 settembre nel garage di Vercelli in cui riparava biciclette. Giovanni Perini, pensionato di 70 anni incensurato amico della vittima, è stato fermato dalla polizia al termine di un lungo interrogatorio in cui ha confessato, salvo poi ritrattare tutto.

Il fermo è stato convalidato e l’uomo si trova ora in carcere. Le indagini proseguono per stabilire il movente dell’omicidio.

L’arma del delitto non è mai stata ritrovata

ARTIGIANO ACCOLTELLATO A VERCELLI: IN MANETTE L’AMICO ultima modifica: 2018-10-11T11:32:12+00:00 da Redazione Rete 7

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome