Home Cronaca ASSASSINIO ORAFO NEL CUNEESE: PRESO IN SPAGNA LATITANTE ACCUSATO DELL’OMICIDIO

ASSASSINIO ORAFO NEL CUNEESE: PRESO IN SPAGNA LATITANTE ACCUSATO DELL’OMICIDIO

165
0
Condividi

Nuovi arresti nell’ambito delle indagini per l’omicidio di Patrizio , l’ assassinato due anni fa in un tentativo di presso la sua abitazione di , nel Cuneese. In manette è finito Giuseppe Junior , torinese di 30 anni, colpito da mandato di arresto europeo. I del , in collaborazione con la Guardia Civil spagnola, lo hanno fermato ieri sera a Barcellona. Arrestata anche la compagna, Fabiola Cavallo di 29 anni.Latitanti dallo scorso novembre, i due si erano creati identità di copertura sfruttando documenti svizzeri falsificati per sviare i controlli e soddisfare le esigenze quotidiane di sostentamento senza lasciare tracce a loro riconducibili.
La cattura del pericoloso all’interno di una clinica odontoiatrica, dove stava per sottoporsi a un intervento chirurgico

ASSASSINIO ORAFO NEL CUNEESE: PRESO IN SPAGNA LATITANTE ACCUSATO DELL’OMICIDIO ultima modifica: 2017-06-09T11:14:43+00:00 da Redazione Rete 7