Home In evidenza ASTA BOLAFFI, 17.500 EURO PER UN VINO DI BORGOGNA

ASTA BOLAFFI, 17.500 EURO PER UN VINO DI BORGOGNA

31
Condividi

, 17.500 EURO PER UN VINO DI BORGOGNA

PROTAGONISTI ANCHE I PIEMONTESI E TOSCANI

E’ terminata con un realizzo di 715 mila euro e una percentuale di lotti venduti del 90%, l’asta di vini pregiati e distillati, organizzata da Aste Bolaffi con Editore, che si è tenuta il 22 novembre in Sala Bolaffi a Torino.

Il top lot è una bottiglia di Romanée Conti Grand Cru 1999 Côte de Nuits, Domaine de la Romanée-Conti, aggiudicata a 17.500 euro. Al secondo posto due Rum Sugar Estate Moon Import e West Indies Rum, Samaroli (12.500 euro), al terzo una bottiglia di Vosne-Romanée Cros-Parantoux Premier Cru 1996, Henri Jayer (11.250).

Sul versante italiano, sei di Barolo Monfortino Riserva 1961, Giacomo Conterno sono state battute per  5.250 euro, mentre cinque di Masseto Bolgheri dal 1998 al 2008 sono state aggiudicate a 3.250 euro.

Grande anche per la selezione di champagne.

ASTA BOLAFFI, 17.500 EURO PER UN VINO DI BORGOGNA ultima modifica: 2018-11-23T13:06:26+01:00 da Redazione Rete 7