Atp 500 di Vienna, Sinner in semifinale contro Rublev 

AGI – Jannik Sinner batte lo statunitense Frances Tiafoe in due set e va in semifinale nel torneo di tennis Atp 500 di Vienna; affronterà il russo Andrey Rublev. Il tennista altoatesino si è imposto stasera con un punteggio di 6-3, 6-4, dopo una partita di un’ora e 19 minuti.

L’Erste Bank Open’, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 2 milioni 409.835 euro, si disputa sul campo veloce indoor della ‘Wiener Stadthalle’ di Vienna. Sinner, 22 anni, è il secondo favorito del tabellone. Stasera si è preso una piccola rivincita nei confronti di Tiafoe, che lo aveva battuto due anni fa in semifinale proprio a Vienna. L’altoatesino è al 22esimo successo negli ultimi 26 match, il 54esimo in questa stagione; Sinner ha eguagliato così il primato nel circuito Atp nell’era Open che appartiene a Corrado Barazzutti (1978).

Ora l’ostacolo Rublev: Sinner è avanti 3-2 nei precedenti, nell’ultimo dei quali si è imposto in due set lo scorso marzo negli ottavi del Masters 1000 di Miami. In quell’occasione l’azzurro era arrivato fino alla finale, prima di arrendersi a Daniil Medvedev.