Home In evidenza ATP FINALS, POLEMICA TRA REGIONE E COMUNE SU CABINA DI REGIA

ATP FINALS, POLEMICA TRA REGIONE E COMUNE SU CABINA DI REGIA

19
Condividi

FINALS, POLEMICA TRA REGIONE E COMUNE

L’istituzione di una ‘cabina di regia’ per l’organizzazione delle , il torneo di che ospiterà dal 2021, non piace alla Regione . “Nessuno ci ha comunicato né l’intenzione di formare un simile gruppo di lavoro, né il fatto che il gruppo fosse già stato formato, con tanto di nomi scelti per i ruoli apicali”, osservano gli assessori regionali allo Sport e al Bilancio, Fabrizio Ricca e Andrea Tronzano.

La critica dei due esponenti della giunta regionale è sottile: “non possiamo che essere felici nell’apprendere che i lavori per organizzare gli Atp finals sono così avanzati”. E chissà che il Comune, aggiungono, “non abbia più necessità anche dei 7,5 milioni per organizzare l’evento. Se così fosse – concludono – potremmo destinare l’ingente somma per numerosi altri progetti”.

“La cabina di regia riguarda solo i servizi comunali – replica la Città – non si tratta del comitato organizzatore per la cui composizione dovranno incontrarsi tutte le istituzioni coinvolte”.

ATP FINALS, POLEMICA TRA REGIONE E COMUNE SU CABINA DI REGIA ultima modifica: 2019-08-10T16:00:58+02:00 da Redazione Rete 7