Home Politica Attentato in Congo: dichiarazione del Presidente Casellati

Attentato in Congo: dichiarazione del Presidente Casellati

7
Condividi
Lunedì 22 2 2021

“Esprimo profondo dolore per quanto avvenuto oggi a Goma in Congo, dove a seguito di un gravissimo attentato compiuto contro un convoglio delle Nazioni Unite sono morti il nostro ambasciatore Luca Attanasio e il militare dell’Arma dei carabinieri Vittorio Iacovacci.
L’Italia non dimenticherà mai i suoi “costruttori di pace”, caduti mentre cercavano di portare sicurezza e supporto ai popoli oppressi.
Occorre però che la condanna nei confronti dei responsabili di questo ignobile atto sia accompagnata dall’impegno della comunità internazionale a combattere con ogni mezzo qualunque forma di violenza in quei territori.
Ai familiari delle vittime giunga la mia vicinanza e il mio cordoglio”.
Lo ha dichiarato il Presidente del Senato Elisabetta Casellati.

Attentato in Congo: dichiarazione del Presidente Casellati ultima modifica: 2021-02-23T03:01:37+01:00 da Redazione Rete 7