Baltimora trionfa a X Factor 2021

AGI È Baltimora il vincitore di X Factor 2021, lo show di Sky prodotto da Fremantle. Secondo classificato è gIANMARIA, terzi i Bengala Fire. Quarto posto per Fellow. 

Baltimora, all’anagrafe Edoardo Spinsante, 20 anni, di Ancona, fa parte del roster di Hell Raton ed è uno studente giovanissimo: suona il pianoforte, la chitarra e interviene anche sulla produzione. Nelle selezioni ha proposto due suoi pezzi e ‘La ballata della moda’ di Luigi Tenco. Nei Live Show, ha portato brani di Carmen Consoli, Adele, Lucio Battisti, Morgan. In semifinale ha duettato con Fulminacci. Per Hell Raton è la seconda vittoria in due edizioni.

Una vittoria inaspettata

“Qualcosa di assurdo”: con queste parole Baltimora descrive la sua vittoria e già guarda al futuro. “La musica è una cosa che mi diverte fare. Io spero di poter continuare a fare questo”, si augura, “con la mia musica ma anche con quella di altri”.  Una vittoria a sorpresa, la sua, dato che i bookmaker, ma soprattutto i dati raccolti in queste settimane sulle piattaforme, davano gIANAMARIA nettamente favorito. “Mi sarei considerato vincitore anche fossi uscito prima”, dichiara Baltimora nella conferenza stampa post show. “Mi porto a casa una grande esperienza, non mi aspettavo di vincere e non mi interessa”. 

Durante lo show Manuel Agnelli si è lasciato scappare una notizia riguardo i suoi Bengala Fire, terzi classificati: sarebbero già seguiti da un’agenzia di booking, ma i quattro ragazzi veneti decidono di non sbilanciarsi. “La dimensione in cui ci troviamo meglio è il palco”, dicono, “e abbiamo voglia di suonare tantissimo, magari tornare in quello di stasera”.
Anche il quarto classificato, Fellow, si porta a casa un’esperienza preziosa: “Duettare con Mika è stato incredibile”.

La curatrice del programma lato Sky, Eliana Guerra, tira le somme di un’edizione piena di cambiamenti, a partire dall’annullamento delle categorie: “Sono una che vuole cambiare sempre, speriamo di cambiare tante altre cose. È stata una delle più belle avventure, un anno strano, difficile, è stato il primo cast post covid; è stato apparentemente normale ma più complicato dello scorso anno, perché il mondo fuori continua a non essere normale”, dice Guerra. “Siamo rimasti compatti, uniti e sono orgogliosa di aver portato questi ragazzi dentro questo programma. È difficile portare tanta bella musica in tv e quindi li ringrazio”.