Bambina ustionata a scuola con l’acqua del termosifone. È in terapia intensiva

AGI – Una bambina di 8 anni del plesso Foderà dell’istituto Rodari di Vittoria, nel Ragusano, ha rimediato ustioni sul 15 per cento del corpo (alle cosce, glutei e talloni). L’acqua bollente che ha procurato le ustioni sarebbe fuoriuscita da una valvola di un termosifone. La piccola, transitata dal Pronto soccorso di Vittoria, è al Centro grandi ustioni dell’Ospedale Cannizzaro di Catania dove è ricoverata in terapia intensiva, ma non corre pericolo di vita. . Sulle cause i carabinieri stanno acquisendo elementi utili alla ricostruzione di quanto accaduto.