Home Sport BASKET, ALLA FIAT IL PRIMO AMERICANO DELL’ERA BANCHI

BASKET, ALLA FIAT IL PRIMO AMERICANO DELL’ERA BANCHI

190
0
Condividi

per la regia dell’Auxilium . La società torinese ha ufficializzato l’ingaggio del playmaker statunitense, l’anno scorso al Toyota Alvark, nel campionato giapponese, con una media di 18 punti a partita. Alto 196 centimetri, 29 anni, Garrett nella sua carriera ha indossato le maglie di Nanterre, Maccabi Ashdod e Zagabria in Europa e degli Utah Jazz e dei Phoenix Suns nella Nba. Dopo la delusione di ieri per il naufragio della trattativa con Pietro Aradori, i torinesi hanno quindi piazzato il primo colpo del mercato.

, ALLA FIAT IL PRIMO AMERICANO DELL’ERA BANCHI ultima modifica: 2017-07-06T19:30:10+00:00 da Redazione Rete 7