Home Sport BASKET, ALLA FIAT IL PRIMO AMERICANO DELL’ERA BANCHI

BASKET, ALLA FIAT IL PRIMO AMERICANO DELL’ERA BANCHI

112
0
Condividi

Diante Garrett per la regia dell’Auxilium Fiat Torino. La società torinese ha ufficializzato l’ingaggio del playmaker statunitense, l’anno scorso al Toyota Alvark, nel campionato giapponese, con una media di 18 punti a partita. Alto 196 centimetri, 29 anni, Garrett nella sua carriera ha indossato le maglie di Nanterre, Maccabi Ashdod e Zagabria in Europa e degli Utah Jazz e dei Phoenix Suns nella Nba. Dopo la delusione di ieri per il naufragio della trattativa con Pietro Aradori, i torinesi hanno quindi piazzato il primo colpo del mercato.

BASKET, ALLA FIAT IL PRIMO AMERICANO DELL’ERA BANCHI ultima modifica: 2017-07-06T19:30:10+00:00 da Redazione Rete 7