Home Sport Basket: partita “rubata” alla Fiat Torino, non si placano le polemiche

Basket: partita “rubata” alla Fiat Torino, non si placano le polemiche

323
Condividi

Non si placano i malumori per il finale di partita tra Torino e Capo d’Orlando. Addetti ai lavori e tifosi hanno segnalato a piu’ riprese quella che e’ parsa una clamorosa svista arbitrale: il difensore di Capo d’Orlando che scaglia via dal proprio canestro la palla in parabola discendente avrebbe infatti commesso interferenza: per questa ragione sarebbe dovuto essere stato assegnato canestro buono all’, anche se il pallone non si e’ infilato nella retina. Cio’ avrebbe naturalmente significato vittoria per i torinesi. Va detto a dovere di cronaca che un caso del genere e’ piuttosto raro nel di serie A, e che non tutti sono convinti che le mani del difensore abbiano superato l’altezza del canestro, solo in quel caso, infatti, scatterebbe l’interferenza. Coach ha preferito fin da subito stemperare la polemica; al di la’ di tutto la vicenda dimostra, se mai ce ne fosse ancora bisogno, che i problemi arbitrali non sono piu’ certo solo un tormentone del mondo del calcio

Basket: partita “rubata” alla Torino, non si placano le polemiche ultima modifica: 2017-02-08T13:06:26+01:00 da Redazione