Bertagnolli argento in gigante, terza medaglia alle Paralimpiadi

AGI – Terza medaglia per l’Italia ai XIII Giochi Paralimpici invernali di Pechino 2022 e terza medaglia firmata da Giacomo Bertagnolli. Lo sciatore azzurro e la sua guida Andrea Ravelli hanno conquistato la medaglia d’argento nello slalom gigante della categoria ipovedenti.

Sulle nevi ormai primaverili della località di Yanqing tra le montagne cinesi, i due italiani, al comando dopo la prima manche, sono stati preceduti di 1″68 dagli austriaci Johannes Aigner e Matteo Fleischmann autori di una superlativa seconda manche. Bronzo agli slovacchi Miroslav Haraus e Maros Hudik.

Bertagnolli, 23 anni, trentino della Val di Fiemme, portabandiera a Pechino 2022, in questa edizione ha conquistato anche la medaglia d’oro nella supercombinata alpina e quella d’argento in supergigante. “Sono un po’ dispiaciuto perché puntavo all’oro ma non si può sempre vincere – ha commentato Bertagnolli già plurimedagliato alle Paralimpiadi del 2018 – abbiamo disputato due belle manche ma loro (gli austriaci, ndr) sono stati più bravi. E’ comunque una medaglia d’argento e non bisogna lamentarsi”.

Nello slalom della categoria standing l’azzurro Federico Pelizzari ha concluso al quarto posto a 47 centesimi dal bronzo andato al francese Arthur Bauchet. Oro al finlandese Santeri Kiiveri, argento allo statunitense Thomas Charles Walsh.