Home news Cronaca BIKE PRIDE TORINO: MIGLIAIA IN BICI CONTRO I LUOGHI COMUNI

BIKE PRIDE TORINO: MIGLIAIA IN BICI CONTRO I LUOGHI COMUNI

169
0
Condividi

Pedala “fuori dai luoghi comuni”, come recita lo slogan di quest’anno, il Bike Pride che si sta svolgendo per le strade di Torino. Tredici chilometri, con partenza e arrivo al Parco del Valentino, per sfatare i luoghi comuni sull’uso della bicicletta in città. Sono migliaia le persone che vi partecipano per chiedere che lo spazio pubblico sia più vivibile, sicuro e attrattivo per le persone e meno fruibile per le auto.
“Mi auguro che la bici diventi il mezzo di trasporto del futuro”, è l’auspicio espresso dal neo assessore all’Ambiente della Città, Alberto Unia. “Cambiare le abitudini è complicato – aggiunge – ma credo che tutti si rendano conto della necessità di inquinare di meno”.
La Città, rappresentata anche dalle assessore ai Trasporti e all’Innovazione, Maria La Pietra e Paola Pisano, sta lavorando ad un bici plan “che raccordi tutte le aree urbane – conclude Unia – e consenta ai cittadini di muoversi in bici come con qualsiasi altro mezzo”.

BIKE PRIDE TORINO: MIGLIAIA IN BICI CONTRO I LUOGHI COMUNI ultima modifica: 2017-07-02T19:16:22+00:00 da Redazione Rete 7