Home Cronaca CACCIATORI DI FRODO, SEQUESTRATE ARMI E MUNIZIONI

CACCIATORI DI FRODO, SEQUESTRATE ARMI E MUNIZIONI

10
Condividi

Armi e munizioni sono state sequestrate dalla Polizia provinciale in Valle Cannobina, nell’entroterra del Verbano. Il sequestro è nato dalla segnalazione di alcuni residenti che denunciavano da giorni spari a ridosso dell’abitato, non riconducibili ad attività illecite nel prelievo venatorio.
Gli uomini della polizia provinciale hanno effettuato una serie di appostamenti e identificato un uomo, risultato senza licenza di caccia e privo di porto d’armi perché già revocato in passato. Il controllo della polizia ha portato al sequestro di due armi da caccia illegalmente detenute, una delle quali clandestina, e numerose munizioni, tra le quali anche quelle adatte ad abbattere grossi ungulati

CACCIATORI DI FRODO, SEQUESTRATE ARMI E MUNIZIONI ultima modifica: 2020-08-14T15:07:05+02:00 da Redazione Rete 7