Home news CALDO IN PIEMONTE, AUMENTANO GLI ACCESSI IN OSPEDALE

CALDO IN PIEMONTE, AUMENTANO GLI ACCESSI IN OSPEDALE

36
0
Condividi

Sono aumentati del 5%, nella giornata di oggi, gli accessi al pronto soccorso delle Molinette di Torino, l’ospedale più grande del Piemonte, per patologie collegate all’emergenza caldo. Si tratta, in prevalenza, di anziani o di persone con problemi di salute pregressi, tra cui malati oncologici o persone con problemi cardio-respiratori. Si tratta di numeri destinati ad aumentare nei prossimi giorni con il perdurare del caldo afoso. Secondo le previsioni dell’Arpa, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, l’anticiclone nord-africano manterrà il tempo stabile fino a sabato. Domenica, invece, il veloce passaggio di una bassa pressione atlantica sul nord-Italia provocherà rovesci e temporali sparsi, con un calo delle temperature massime più generalizzato e sensibile nel corso della prossima settimana.

CALDO IN PIEMONTE, AUMENTANO GLI ACCESSI IN OSPEDALE ultima modifica: 2017-08-04T11:11:22+00:00 da Redazione Rete 7