Home In evidenza CARABINIERI FERMANO PIROMANE

CARABINIERI FERMANO PIROMANE

11
Condividi

I Carabinieri della Stazione di Rivoli hanno fermato un
20enne di Rivoli, incensurato, che è indiziato di aver incendiato 4 veicoli
parcheggiati in strada, nel quartiere Cascine Vica, nelle notti del 9 e 22
febbraio scorsi.
I Carabinieri hanno individuato, ma non identificato, il piromane grazie anche
alle registrazioni dei filmati di alcune telecamere private.
Una pattuglia ha riconosciuto il giovane che si aggirava di giorno a piedi per
le vie di Rivoli e che presentava, sia nei tratti somatici che nell’abbigliamento,
delle forti somiglianze con la persona da ricercare. Durante le operazioni di
identificazione i carabinieri non hanno più avuto alcun dubbio: il giovane
rintracciato indossava le stesse scarpe riprese dai filmati esaminati, recanti,
per giunta tracce di fuliggine e bruciature compatibili con gli episodi incendiari
oggetto di indagine. A casa i militari hanno trovato e sequestrato gli indumenti
che il 20enne ha indossato in occasione di altri episodi per i quali è indiziato.

Il piromane, con un accendino, utilizzava il
contenuto dei cassonetti della spazzatura come inneschi per bruciare le
macchine parcheggiate nelle vicinanze.

Il Giudice oltre a convalidare il fermo, valutati i gravi indizi di colpevolezza in capo al
giovane, ha ritenuto di applicargli la misura cautelare degli arresti domiciliari.

CARABINIERI FERMANO PIROMANE ultima modifica: 2020-02-28T13:26:51+01:00 da Redazione Rete 7