Home news Cronaca CARTELLONI NO VAX: DENUNCIA DELL’ORDINE DEI MEDICI DI TORINO

CARTELLONI NO VAX: DENUNCIA DELL’ORDINE DEI MEDICI DI TORINO

33
0
Condividi

Denuncia da parte dell’Ordine dei Medici di Torino contro i manifesti, comparsi la scorsa settimana nei pressi dell’ospedale Sant’Anna ma anche vicino ad asili, scuole e ospedali, che contestavano le vaccinazioni obbligatorie definendole “un atto volontario non esente da rischi”
“Le vaccinazioni sono misure di salute pubblica previste obbligatoriamente per legge – sono le parole del Presidente dell’Ordine Guido Giustetto che avverte “I cartelloni che sono apparsi in città propongono contenuti che generano allarmismo e incrementano la disinformazione a danno della sicurezza. Di qui la decisione di denunciare l’iniziativa alla procura della Repubblica. L’Ordine ha infatti tra i suoi obiettivi proprio la tutela della salute pubblica e la promozione di una corretta informazione scientifica – conclude Giustetto

CARTELLONI NO VAX: DENUNCIA DELL’ORDINE DEI MEDICI DI TORINO ultima modifica: 2018-04-16T10:48:33+00:00 da Redazione Rete 7