Caso Peng: la Wta sospende tutti tornei in Cina

AGI – La Women’s Tennis Association (Wta) ha annunciato la “sospensione immediata di tutti i tornei in Cina e Hong Kong” per via della condizione ancora non chiara della tennista Peng Shuai. Lo ha annunciato il presidente della Wta, Steve Simon, dicendo di “nutrire seri dubbi” sul fatto che l’atleta “sia libera, al sicuro e non soggetta a censura e intimidazione”. “In tutta coscienza, non vedo como posso chiedere alle nostre atlete di gareggiare li'”, ha spiegato Simon in un comunicato. 

E anche il numero 1 del tennis mondiale Novak Djokovic mercoledi’ ha dato il suo “pieno sostegno” alla decisione della Wta. “Sostengo pienamente la posizione della WTA perche’ non abbiamo abbastanza informazioni su Peng Shuai e sul suo benessere”, ha detto Djokovic a margine della Coppa Davis. “La sua salute è della massima importanza per il mondo del tennis. Una cosa del genere non deve accadere”.