Cdm sciabola donne, Battiston 11^ ad atene

ATENE (GRECIA) (ITALPRESS) – Ad Atene, nella gara individuale della tappa di Coppa del Mondo di sciabola femminile, l’Italia del CT Nicola Zanotti ha avuto in Michela Battiston la migliore delle azzurre. La friulana dell’Aeronautica, che si allena al Dauno Foggia, ha chiuso all’11esimo posto. Dopo aver superato le fasi preliminari di ieri, la Battiston ha vinto per 15-7 il derby italiano con Lucia Lucarini e successivamente ha sconfitto 15-10 la statunitense Stone, approdando nel tabellone da 16. Nel match per l’accesso alle “top 8”, però, è arrivato lo stop contro la greca Georgiadou (9-15). Dopo due podi consecutivi nelle prove di Tbilisi e Plovdiv, invece, Rossella Gregorio si è fermata contro la tedesca Eifler nell’assalto del turno da 32, stesso scoglio fatale a Claudia Rotili, che ha fatto tremare fino al 14-15 l’ungherese Pusztai, Martina Criscio – ko con la polacca Matuszak – e Rebecca Gargano, superata dall’azera Bashta, poi vincitrice della gara danti alla spagnola Martin Portugues. Come per la Lucarini, stop tra le 64 anche per Sofia Ciaraglia e Alessia Di Carlo. Domani in Grecia andrà in scena la prova a squadre, in cui il quartetto azzurro sarà composto da Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro.
(ITALPRESS).