Home Eventi C’è un insolito movimento di cervi… tra le vostre storie di natura

C’è un insolito movimento di cervi… tra le vostre storie di natura

4
Condividi
Cervi in corso

L’avete mai visto un insolito movimento di cervi? Lo possiamo osservare nello scatto di Giuseppe Tomasi, un nostro lettore che è riuscito a immortalarlo e che ha voluto raccontarcene la storia. Così hanno fatto anche altri lettori che hanno condiviso con Piemonte Parchi la loro ‘nostalgia’ (temporanea!) di Natura. E la vostra, qual è? 

 

La nostalgia di natura che vi raccontiamo questa settimana ha il rumore dei cervi che corrono su di un mantello innevato, come ci ha raccontato Giuseppe Tomasi; il colore degli alberi fioriti (potrebbero essere fiori di pesco?) che ha disegnato per noi Emma, una bimba di 8 anni. E ancora, il ricordo dell’ombra assaporata sotto le adorate querce del Viale dei Roveri nel Parco La Mandria, come ci scrive Monica Castellanoil suono della natura di cui è alla ricerca Erika (con la k!!!) Chiecchio, dipendere dell’Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime; la solitudine di un dente di cane, giglio di primavera raccontato da Luca Giraudoil sole, il prato e un cielo blu del disegno di Elena, anche lei è una bimba di 8 anni. 

Incredibile quanto, pur stando lontani, queste storie avvicinino tra loro le persone che le narrano.

A noi, ogni mail che arriva in redazione regala un’emozione, probabilmente le stesse che provano i nostri lettori nell’inviare i loro racconti. 

Non c’è solo tristezza, o ‘nostalgia’, ma qualcosa di più: ci sono speranza e fiducia per una vita in natura di cui presto ci riapproprieremo tutti quanti. 

I racconti delle nostre Lettrici e dei nostri Lettori li  trovate tutti qui: #IoRestoACasa

Continuate a scriverci! Ci aiuterà a condividere un po’ di tempo insieme : redazione.piemonteparchi@gmail.com 

#IoRestoACasa #NeiParchiCiTorneremo 

 

  • #neiparchicitorneremo
  • #iorestoacasa
    C’è un insolito movimento di cervi… tra le vostre storie di natura ultima modifica: 2020-03-23T18:10:25+01:00 da Redazione Rete 7