Ciclo di incontri su Pasolini al Circuito Cinema Venezia

VENEZIA (ITALPRESS) – Nel mese di marzo, in occasione del centesimo anniversario della nascita di Pierpaolo Pasolini, il Circuito Cinema Venezia e il Centro Culturale Candiani del Settore Cultura del Comune di Venezia organizzano diversi appuntamenti in sua memoria. Dal 2 al 30 marzo, tutti i mercoledì, la Casa del Cinema propone il ciclo di incontri Intorno a Pier Paolo Pasolini: appunti sparsi nel centenario della nascita. A tracciare le tappe principali del suo percorso artistico e culturale ci saranno studiosi, critici e registi, che approfondiranno alcuni aspetti meno conosciuti del grande, eclettico intellettuale. Roberto Pugliese, Vincenzo Patanè, Andrea Cerica, Francesco Costabile e Federico Savonitto porranno in luce le tante angolazioni dello scrittore, poeta, regista, intellettuale che ha smosso la cultura, la politica e la società nel pieno del Novecento.

“L’Amministrazione Brugnaro vuole ricordare la figura di un grande scrittore e regista italiano che grazie alla sua opera ha segnato la storia culturale del paese – commenta Giorgia Pea, presidente della Commissione Cultura – Il ricordo passa, in questo caso, attraverso la voce di studiosi e di attori che ripercorreranno la vita di un grande intellettuale nei luoghi della cultura della città. Quello di mercoledì prossimo sarà solo l’inizio di un anno pieno di iniziative per ricordarlo”.
Dal rapporto di Pasolini con la musica di Ennio Morricone, alla fisicità così presente nella sua vita e nelle sue opere; e alla base di tutto gli anni giovanili, quelli friulani e quelli bolognesi, ricchi di suggestioni, di prime esperienze, di traumi e di scoperte. Se a Casarsa Pasolini ha cominciato a sbocciare, a sperimentare i sensi, le parole, circondato dalle prime immagini del mondo, a Bologna ha vissuto la sua formazione più piena. Una stratificazione di esperienze che poi ha preso mille forme e direzioni in un’opera omnia di inarrivabile controversa bellezza.

Ad aprire il ciclo di incontri sarà, mercoledì 2 marzo, l’Associazione Voci di carta con lo spettacolo Le donne di Pasolini. A chiudere i cinque appuntamenti, la sera del 30 marzo alla multisala Rossini, sarà la proiezione del documentario In un futuro aprile di Francesco Costabile e Federico Savonitto, presenti i due registi. Al Centro Culturale Candiani invece sabato 5 marzo, giorno della nascita di Pasolini, ospita alle ore 18.00 lo spettacolo Le donne di Pasolini. Uno spettacolo dedicato al particolare rapporto di amore e collaborazione artistica avuto da Pasolini con le donne.
Molte quelle che ha incontrato: Maria Callas; Laura Betti, legata a lui da un amore viscerale e depositaria della sua memoria;
Silvana Mangano, interprete prediletta nei suoi film; Elsa Morante con la quale viaggia per il mondo e a cui dedica uno dei suoi romanzi più famosi “La religione del mio tempo”; Silvana Mauri, l’unica donna che Pasolini “avrebbe potuto amare”; Giovanna Bemporad, l’amica poetessa. Per finire con Susanna Colussi, l’amatissima madre. Diverse le voci in scena che faranno rivivere la complessità e ricchezza di questi rapporti, anche attraverso materiali originali quali carteggi, appunti, scritti. In compendio e a corredo della parte letteraria, una ricchissima selezione di immagini fotografiche e video. Molte le donne incontrate da Pasolini diventate soggetto delle sue poesie, attrici dei suoi film, complici e compagne importanti. Questo lavoro vuol far risaltare quello che queste figure hanno stimolato e donato al grande artista e intellettuale, per sottolineare la loro importanza nella cultura italiana. Una collaborazione Centro Culturale Candiani e Associazione Voci di Carta.

Anno intenso quello in cui il grande intellettuale avrebbe compiuto cento anni. Circuito Cinema Venezia, oltre agli incontri del mercoledì alla Casa del Cinema, proporrà, a partire dal mese di marzo e grazie al lavoro della Cineteca di Bologna, gran parte della filmografia del regista. Opere restituite allo splendore che racchiudono, in immagini, la poetica di uno dei più grandi autori del Novecento. PASOLINI 100 promossa dalla Cineteca di Bologna, sarà composta da 12 film + La ricotta, episodio tratto da Ro.Go.Pa.G. Per maggiori informazioni sugli incontri e le modalità di ingresso, www.culturavenezia.it/candiani

(ITALPRESS).