Confagricoltura Bologna, crisi energetica mette ko agroalimentare

“La crisi energetica che stiamo attraversando adesso avrà un forte impatto sulla produzione alimentare. Dobbiamo fare in modo che questo non si traduca in un aumento di prezzi per il consumatore, per questo c’è bisogno dell’impegno di tutti nella filiera”. Così il presidente di Confagricoltura Bologna Guglielmo Garagnani in occasione della tavola rotonda “Agricoltura e fabbisogni energetici”.
mcz/mgg/gtr