Home Cultura “CONTRO I CRIMINI VERSO LE SPECIE PROTETTE”: IL CALENDARIO 2019 CITES DEI...

“CONTRO I CRIMINI VERSO LE SPECIE PROTETTE”: IL CALENDARIO 2019 CITES DEI CARABINIERI

27
Condividi

IMMAGINI DI ALTA QUALITA’ E DAL FORTE POTERE ATTRATTIVO, SIMBOLO DEL DRAMMA E DELLA MINACCIA DI ESTINZIONE DELLE SPECIE

Com’è noto, l’Arma ha assorbito da oltre due anni il patrimonio di eccellenza e conoscenze proprio del disciolto Corpo Forestale dello Stato e promuove con convinzione una esperienza editoriale a sfondo promozionale, culturale ed educativo che ha avuto un grande successo sin dal suo lancio, oltre 10 anni fa.

Il calendario CITES (Convention on International Trade of Endangered Species of Wild Fauna and Flora) si rinova ogni anno ma pone al centro alcuni punti fermi come la proposizione di immagini di alta qualità e dal forte potere attrattivo, simbolo del dramma della minaccia di estinzione delle specie.

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CONTRO IL WILDLIFE CRIME

Oltre alle immagini, una serie di informazioni in pillole aggiornano sul grado della minaccia, e su quanto il Servizio CITES dell’Arma dei Carabinieri ha fatto e fa per tutelare animali e natura in Italia e nel Mondo.

Il calendario CITES 2019 pone l’accento sul valore e l’importanza della cooperazione internazionale di polizia, riferita alla rete delle organizzazioni governative internazionali come la FAO, le Nazioni Unite e le sue agenzie specialistiche come UNICRI (Ufficio ricerche su crimini e giustizia dell’ONU, UNOCD (Ufficio Crimini e Droga dell’ONU), UNEP (Programma Ambiente ONU), l’Unione Europea, nonché Interpol ed Europol

“CONTRO I CRIMINI VERSO LE SPECIE PROTETTE”: IL CALENDARIO 2019 CITES DEI CARABINIERI ultima modifica: 2019-01-30T10:39:53+02:00 da Redazione Rete 7