Coppa Italia: Atalanta ai quarti, Sassuolo battuto 3-1

AGI – Tutto facile per l’Atalanta che agli ottavi di finale di Coppa Italia batte per 3-1 il Sassuolo e si qualifica per i quarti di finale dove l’attende il Milan a San Siro tra una settimana. Per i ragazzi di Gasperini in rete due volte Charles De Ketelaere – al 23′ e al 63′ – e Aleksej Andreevi Miranuk che, dopo aver colpito una traversa al 56′, ha insaccato la sua rete personale al 71′ di una partita senza storia dominata dalla Dea che avrebbe potuto vincere anche con maggior margine se non avesse sprecato diverse palle importanti.

Per i neroverdi la soddisfazione del gol della bandiera al pochi secondi dalla fine del recupero, al 95′, con un’azione personale di Daniel Boloca che ha sfruttato un errore di Djimsiti concludendo il rete con un tiro dal limite che ha lasciato immobile Musso. Per questa gara il tecnico del Sassuolo Dionisi ha operato un ampio turn-over varando la difesa a tre, in attacco Castillejo alle spalle di Volpato-Mulattieri. Chance da titolare anche per i giovani Lipani e Missori. Gasperini, dal canto suo, ha puntato sul tandem Miranchuk-de Keteleare con Pasalic a supporto. Holm e Zappacosta sulle fasce, Musso tra i pali. Il nuovo acquisto Hien in panchina.

Per Gianluca Scamacca solo uno scampolo di gara in sostituzione dell’eroe della serata de Keteleare a un quarto d’ora dal termine a risultato ormai ampiamente acquisito.