Home In evidenza CORONAVIRUS, DONAZIONI DA TUTTA ITALIA PER AIUTARE OSPEDALI E IMPRESE

CORONAVIRUS, DONAZIONI DA TUTTA ITALIA PER AIUTARE OSPEDALI E IMPRESE

22
Condividi

, DONAZIONI DA TUTTA ITALIA PER AIUTARE OSPEDALI E IMPRESE

Con l’emergenza coronavirus che ha travolto l’Italia è scattata anche la macchina della solidarietà. Le Regioni, soprattutto quelle più colpite come la Lombardia, il Veneto, l’Emilia Romagna e il Piemonte hanno ricevuto centinaia di donazioni, da singoli cittadini, personaggi famosi, politici o grandi brand, che vanno da pochi euro fino ad alcuni milioni; fondi da impiegare per potenziare i reparti di terapia intensiva degli ospedali o per costruirne di nuovi, ma anche per creare misure di sostegno per le categorie di lavoratori più colpiti dalle misure di contenimento decise dal governo per fermare il contagio da Covid-19.

Il nome più di spicco è quello di : il pontefice, tramite il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, ha donato 100mila euro a Caritas Italiana per un primo significativo soccorso in questa fase di emergenza per il diffondersi del contagio da Coronavirus (CoViD-19) su tutto il territorio italiano.

Tra i politici si distingue Silvio : l’ex Presidente del Consiglio ha deciso di mettere a disposizione della Regione Lombardia, tramite una donazione, la somma di 10 milioni di euro, necessaria per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla fiera di Milano (o, eventualmente, per altre emergenze).

La famiglia fa parte delle tante realtà dell’imprenditoria e dell’industria ad aver donato per far fronte all’emergenza; in questo caso sono 10 i milioni di euro dati al Dipartimento , mentre Exor e le controllate Fca, Ferrari e Cnh Industrial stanno acquistando presso fornitori esteri 150 respiratori e materiale medico-sanitario. Offerti servizi gratuiti di scouting per individuare apparecchiature mediche sui mercati internazionali, e relativi servizi doganali per l’importazione rapida in Italia.

Intesa Sanpaolo mette a disposizione delle piccole medie imprese italiane 15 miliardi di euro attraverso misure straordinarie dedicate. Due le misure messe in campo che possono anche essere cumulate: 5 miliardi di nuovo plafond e 10 miliardi per i pagamenti urgenti.

La famiglia , attraverso Italia, ha deciso di donare dieci milioni di euro alla struttura guidata dal commissario all’emergenza Domenico Arcuri.

Il Gruppo è intervenuto a supporto dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese, stanziando dieci milioni di euro a progetti di sostegno a sanità, scuola e fasce deboli della Regione Piemonte.

CORONAVIRUS, DONAZIONI DA TUTTA ITALIA PER AIUTARE OSPEDALI E IMPRESE ultima modifica: 2020-03-18T18:07:40+01:00 da Redazione Rete 7