Home In evidenza CORONAVIRUS, SINDACO LIMONE PIEMONTE AMMAINA BANDIERA UE “NON CI AIUTA”

CORONAVIRUS, SINDACO LIMONE PIEMONTE AMMAINA BANDIERA UE “NON CI AIUTA”

33
Condividi

, SINDACO PIEMONTE AMMAINA BANDIERA UE “NON CI AIUTA”

Il sindaco di Massimo Riberi ha ammainato la bandiera dell’ dal Municipio. “Non sono antieuropeista – spiega – ma non condivido la scelta dell’Europa di non prendere decisioni e iniziative immediate a favore dei Paesi più colpiti dal -19. La gestione di questa emergenza non può essere demandata ai singoli Stati”, sostiene il sindaco della località montana. “In questa situazione nessun Paese deve essere lasciato solo – aggiunge -.
Farò issare nuovamente la bandiera quando ci saranno risposte chiare dall’Europa. Uniti ce la faremo”.

CORONAVIRUS, SINDACO LIMONE PIEMONTE AMMAINA BANDIERA UE “NON CI AIUTA” ultima modifica: 2020-03-31T19:37:56+02:00 da Redazione Rete 7