Home news Cronaca CORRUZIONE: ARRESTO CONSIGLIERE COMUNE DI RIVOLI. SENTITI GLI IMPRENDITORI COINVOLTI

CORRUZIONE: ARRESTO CONSIGLIERE COMUNE DI RIVOLI. SENTITI GLI IMPRENDITORI COINVOLTI

91
0
Condividi

Sono in corso audizioni, che proseguiranno anche nei prossimi giorni, di imprenditori presumibilmente coinvolti nella vicenda che ha portato all’arresto di Francesco Massaro, consigliere comunale a Rivoli per i Moderati.L’accusa è di induzione indebita alla corruzione.
Massaro, 65 anni, è presidente della prima Commissione consiliare del Comune di Rivoli ‘assetto ed uso del territorio e l’ambiente’.
La Squadra Mobile della Questura di Torino ha eseguito nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere emessa dalla Silvia Carosio, giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Torino, su richiesta della Procura di Torino.
L’inchiesta è coordinata dai pm Toso e Abbatecola, che ipotizzano nei confronti dell’arrestato la violenza dell’ articolo 319 quater del Codice Penale, appunto l’induzione indebita a dare o promettere utilità.

CORRUZIONE: ARRESTO CONSIGLIERE COMUNE DI RIVOLI. SENTITI GLI IMPRENDITORI COINVOLTI ultima modifica: 2017-05-16T10:52:18+00:00 da Redazione Rete 7