Corte dei Conti, al via tirocini per 100 laureati in giurisprudenza

ROMA (ITALPRESS) – La Corte dei conti ha dato il via a tirocini retribuiti per 100 laureati in giurisprudenza, scelti tra i più meritevoli e di età inferiore ai 30 anni, in seguito a una selezione pubblica. I tirocinanti, la cui formazione teorico-pratica durerà 18 mesi, presso gli Uffici giudiziari e di controllo della Corte dei conti, coadiuveranno i magistrati – che faranno da tutor – nello
svolgimento delle loro funzioni, assistendo alle udienze, alle adunanze e alle attività istruttorie, nei limiti consentiti dalla legge. “Con questa iniziativa – si legge in una nota – la Corte dei Conti
intende promuovere il collegamento tra il mondo accademico e quello del lavoro, per facilitare l’orientamento dei giovani verso uno dei possibili sbocchi professionali offerti dalla laurea in
giurisprudenza. Un progetto formativo volto a promuovere il principio di legalità economica e della tutela del bene pubblico, che rimarca la mission istituzionale della Corte”.
– foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).