Covid: 30.710 casi e 95 morti, la positività scende al 14,5%

AGI – Ancora segnali di calo per la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 30.710, contro i 59.555 di domenica (ma il confronto è falsato dai pochi tamponi del post weekend) e soprattutto i 32.573 di lunedì scorso: per il quarto giorno di fila i contagi sono leggermente inferiori rispetto allo stesso giorno della settimana precedente, segno che potrebbe essere stato raggiunto il picco di questo colpo di coda di marzo.

I tamponi processati sono 211.535 (domenica 384.323), con un tasso di positività che scende dal 15,5% al 14,5%. I decessi sono 95 (domenica 82): le vittime totali dall’inizio della pandemia sono 158.877. Ancora in aumento i ricoveri: le terapie intensive sono 23 in più (domenica +12) con 39 ingressi del giorno, e salgono a 487, così come i ricoveri ordinari, che crescono di 315 unità (domenica +158), 9.496 in tutto.

La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 4.418 contagi, seguita da Campania (+3.723), Emilia Romagna (+3.187), Puglia (+2.791) e Lombardia (+2.718). I casi totali arrivano a 14.396.283. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 40.300 (domenica 52.022) per un totale che sale a 12.891.028. Tornano a calare gli attualmente positivi, 8.835 in meno (domenica +8.508), e scendono a 1.254.056. Di questi 1.244.073 pazienti sono in isolamento domiciliare