Covid, continua la discesa settimanale dell’indice Rt e dell’incidenza in Italia

AGI – Continua la discesa settimanale di indice Rt e incidenza in Italia. L’incidenza settimanale a livello nazionale scende a 552 ogni 100 mila abitanti nella settimana 18-24 febbraio contro i 672 ogni 100 mila abitanti della settimana precedente. È quanto rileva la cabina di regia ministero della Salute-Iss-Regioni riunita questa mattina.

Giù anche l’indice Rt pari a 0,73 (range 0,68 – 0,82), in diminuzione rispetto alla settimana precedente (era pari a 0,77) e al di sotto della soglia epidemica. Lo stesso andamento si registra per l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero: Rt=0,76 (0,74-0,78) al 15 febbraio vs Rt=0,79 (0,78-0,81) all’8 febbraio.

Continua anche a diminuire la pressione sugli ospedali in Italia. Il tasso di occupazione sia nelle terapie intensive e sia nei reparti ordinari si conferma in calo. “Il tasso di occupazione in terapia intensiva – spiega l’Iss – è al 8,4% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 24 febbraio) vs il 10,4% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 17 febbraio). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale è al 18,5% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 24 febbraio) vs il 22,2% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 17 febbraio)”.