Da Gaza a Milei, le previsioni per il 2024 degli sciamani andini

AGI – Gli sciamani peruviani prevedono un 2024 molto complicato per il nuovo presidente argentino, Javier Milei, mentre assicurano che la guerra continuerà a Gaza e una finale di Copa America tra Argentina e Uruguay. Dalla cima della collina sacra di San Cristobal, a Lima, un gruppo di 14 sciamani ha fatto le sue previsioni su ciò che ci aspetta nei prossimi 12 mesi soffiando foglie di coca e petali di rose gialle sulle fotografie di leader mondiali come il russo Vladimir Putin, il nordamericano Joseph Biden e l’argentino Javier Milei, tra gli altri.

In un colorato rituale festivo in cui l’esoterismo, il folklore e i media si uniscono, hanno pregato “Tayta Inti” (Padre Sole) e “Pachamama” (Madre Terra) mentre ballavano e bevevano ayahuasca, un potente allucinogeno amazzonico.

“Abbiamo visto che il mandato del presidente Milei sarà molto complicato”, ha detto all’AFP Walter Alarcòn, presidente dell’Organizzazione degli Sciamani del Perù. “Milei ha cominciato molto male e finirà male. Non governare con il popolo è male e finirà con una crisi”, ha aggiunto lo sciamano Felix Roldàn.

L’ultraliberale Milei ha assunto il suo mandato il 10 dicembre nel mezzo di una grave crisi economica, lanciando un pacchetto aggressivo di misure, tese a deregolamentare un’economia segnata da decenni di protezionismo, che ha generato proteste di piazza. Gli sciamani sono preoccupati anche per il futuro del conflitto a Gaza, che dal 7 ottobre ha provocato oltre 21.110 morti, secondo il Ministero della Sanità del movimento islamico Hamas che controlla quel territorio palestinese. Nelle sue visioni non appariva una fine rapida, ha detto Alarcòn, per il quale “il conflitto continuerà, ma svanirà a poco a poco. Non sarà da un giorno all’altro, ci vorrà un pò più di tempo”.

Nel menu dei pronostici annuali non poteva mancare il calcio. La finale della Copa America 2024, che si giocherà negli Stati Uniti tra giugno e luglio, vedrà Argentina e Uruguay giocarsi il titolo.

“Abbiamo visto due favorite, Uruguay e Argentina competere nel campionato di Copa Ame’rica”, ha detto Alarcòn. Gli sciamani peruviani avevano predetto l’anno scorso che la guerra della Russia contro l’Ucraina sarebbe finita quest’anno.