Danimarca e Svezia doneranno veicoli blindati all’Ucraina

AGI – La Danimarca contribuirà finanziariamente alla donazione da parte della Svezia all’Ucraina di veicoli da combattimento di fanteria CV90 e alla produzione di nuovi veicoli per la lotta di Kiev contro la Russia, per un totale di 1,8 miliardi di corone danesi (264 milioni di dollari).

“Il governo, insieme al governo svedese, ha deciso di cofinanziare la donazione già in corso (di 50 veicoli CV90) e la produzione di nuovi veicoli da combattimento di fanteria CV90″, ha dichiarato il ministero della Difesa danese in un comunicato. Il contributo comprende anche pezzi di ricambio, munizioni e un accordo di manutenzione pluriennale.

La settimana scorsa, il governo danese ha proposto un nuovo pacchetto di aiuti militari all’Ucraina del valore di quasi un miliardo di euro (1,1 miliardi di dollari), successivamente ad un incontro tra i leader nordici e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a Oslo. Prima di queste ultime donazioni, la Danimarca aveva fornito all’Ucraina aiuti militari per circa 20,5 miliardi di corone e aiuti civili per 2,8 miliardi di corone.