Domani i sorteggi per Qatar 2022, ma mancano ancora tre posti da assegnare

AGI – Per i mondiali di calcio in programma in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre è arrivata l’ora dei sorteggi: domani alle 18 a Doha verrà definita la composizione degli otto gironi. In prima fascia ci saranno Belgio, Brasile, Argentina, Francia, Spagna, Inghilterra, Portogallo e i padroni di casa del Qatar.

Tante le escluse illustri, Italia in primis ma anche Cile, Colombia, Nigeria ed Egitto. Del tutto irrealistiche, peraltro, le voci di un ripescaggio degli azzurri o di un’altra nazionale nella remota eventualità di una squalifica dell’Iran per non aver ammesso le donne ad assistere a una partita contro il Libano nello stadio di Mashhad.

Per la prima volta nella storia al momento del sorteggio non si conosceranno i nomi di tutte e 32 le qualificate perché ci sono ancora tre posti da assegnare: uno in Europa e due dagli spareggi interzona, e le caselle si riempiranno solo tra due mesi e mezzo.

Nel Vecchio Continente l’Ucraina a causa della guerra non ha potuto prendere parte ai playoff e quindi la sua sfida con la Scozia è stata rinviata a giugno. La vincente se la vedrà con il Galles che nel frattempo ha battuto l’Austria.

A metà giugno sono anche in programma due spareggi interzona a Doha: il Costa Rica affronterà la Nuova Zelanda che ha superato 5-0 le Isole Salomone nella finale di zona giocata a Doha: il Perù, quinto nel girone sudamericano, giocherà contro la vincente della sfida tra Emirati arabi uniti e Australia, in programma il 7 giugno.

Nella notte si è chiuso il girone finale dell’America Nord-centrale, con la qualificazione di Stati Uniti e Messico che raggiungono il Canada, proprio i tre Paesi che ospiteranno i mondiali del 2026. Gli Usa 2-0 sono stati battuti a San José dal Costa Rica ma passano grazie alla migliore differenza reti sui Ticos, costretti allo spareggio. Il Messico ha superato 2-0 El Salvador.

Le 29 nazionali già qualificate sono: Qatar (paese ospitante), Francia, Spagna, Germania, Inghilterra, Belgio, Olanda, Serbia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Portogallo, Polonia, Ghana, Senegal, Camerun, Marocco, Tunisia, Brasile, Argentina, Ecuador, Uruguay, Canada, Messico, Usa, Iran, Corea del Sud, Giappone, Arabia Saudita.