Draghi: “L’Italia garantirà la sicurezza a Svezia e Finlandia. Rafforzeranno l’alleanza”  

AGI – “Da questa sera, il numero totale di missili russi che hanno colpito le nostre città è già pari a 2.811. E quante altre bombe aeree, quanti proiettili di artiglieria?”: lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un video serale secondo quanto riportato da Ukrainska Pravda.

“Oggi, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite – ha dichiarato ancora  Zelensky – si è levato in piedi e ha onorato la memoria di tutti gli ucraini uccisi dall’esercito russo sulla nostra terra. I membri della delegazione russa hanno guardato indietro a tutti i presenti nella sala del Consiglio di sicurezza e hanno anche deciso di alzarsi in piedi, solo per non sembrare dei veri e propri assassini. Ma tutti sanno che è il terrore russo che sta uccidendo persone innocenti in questa guerra condotta contro il popolo ucraino”.

Il presidente ucraino ha poi pubblicato un video dell’attacco contro il centro commerciale a Kremenchuk.