Due scosse di terremoto nella provincia di Reggio Emilia 

AGI – Due scosse di terremoto sono state avvertite dalla popolazione nella provincia di Reggio Emilia. Il primo sisma, di magnitudo 4, è stato registrato a una profondità di 7 chilometri con epicentro a quattro chilometri dall’abitato di Bagnolo in Piano.

Il secondo, ancora più forte, pari a 4.3, con epicentro a 3 chilometri da Correggio e  con uan profondità di 6 chilometri

 “Al momento non sono stati segnalati danni a persone o a cose. Ma stiamo lavorando”: lo ha detto all’AGI, Rita Nicolini, direttore della Protezione civile della Regione Emilia Romagna.

Paura e tante telefonate alla protezione civile e alle forze dell’ordine per la scossa alle 19.55. La gente è scesa in strada, ma al momento non ci sono state segnalazioni di danni. Telefonate di gente spaventata sono arrivate anche al 112.