E’ morta la donna incinta della foto simbolo di Mariupol

AGI – E’ morta la donna incinta fotografa all’ospedale di Mariupol bombardato, una delle foto simbolo di quella tragedia. La donna fu fotografa, distesa su una barella, mentre si teneva con le mani il grembo insanguinato. La foto fece il giro del mondo in pochi minuti.

Ora è morta insieme al bambino, che i medici non sono riusciti a salvare. Lo riportano i siti ucraini.

 

AP images of a pregnant woman being rushed to an ambulance after Russia bombed a maternity hospital in Mariupol where she was meant to give birth shocked the world. @AP has learned that the woman and her baby have died.https://t.co/yZPZwgbLz8

— The Associated Press (@AP)
March 14, 2022

;

 

Un’altra donna, Marianna Pidhurska, la beauty blogger fotografata con il pigiama a pois mentre scendeva le scale tra le macerie, la sera del 10 marzo ha invece dato alla luce una bambina.