Emilia Romagna, aperto al traffico ponte “Da Vinci” lungo la Porrettana

BOLOGNA (ITALPRESS) – Anas ha aperto oggi al traffico il ponte ‘Leonardo Da Vincì che collega la strada statale ex strada provinciale 325 “di Val di Setta e di Val di Bisenzio” con la strada statale 64 “Porrettana” a Sasso Marconi, nella città metropolitana di Bologna. In occasione dell’apertura al traffico erano presenti il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini, il Presidente della Regione Stefano Bonaccini, il Sindaco di Sasso Marconi Roberto Parmeggiani, l’Amministratore delegato di Anas Aldo Isi, e il Commissario Straordinario di Governo, Direttore Investimenti e Realizzazione Anas, Eutimio Mucilli. Il ponte, della lunghezza di circa 220 m a scavalco del fiume Reno, è stato oggetto di una importante intervento di riqualificazione e adeguamento per un valore complessivo di oltre 21 milioni di euro. Le lavorazioni sono state avviate da Anas ad ottobre 2022, dopo il passaggio di competenza dell’opera da parte della Città Metropolitana di Bologna, al termine delle operazioni preliminari di messa in sicurezza della pila 15. L’intervento, finalizzato al ripristino tecnico-funzionale del ponte, ha visto la parziale decostruzione della struttura esistente (impalcato e pile in calcestruzzo armato) e la conseguente costruzione di un nuovo impalcato, in struttura mista acciaio-calcestruzzo, oltre all’adeguamento sismico dell’opera. Si è proceduto, inoltre, all’allargamento della piattaforma stradale, realizzata secondo quanto previsto dal tipo “C2” del DM 05/11/2001, con larghezza complessiva pari a 9,50 m, di cui 2 corsie da 3,50 m e 2 banchine da 1,25 m. Completano il nuovo impalcato due percorsi ciclo-pedonali, ciascuno della larghezza di 2,50 m, che continueranno ad essere utilizzati per l’accesso alle strutture sottostanti dell’opera per la prosecuzione degli interventi di rifinitura. (ITALPRESS).

Foto: ufficio stampa Anas