Home Cultura EZIO BOSSO, UN CONCERTO A TORINO PER RICORDARLO “AMAVA IL CONTATTO COL...

EZIO BOSSO, UN CONCERTO A TORINO PER RICORDARLO “AMAVA IL CONTATTO COL PUBBLICO”

31
Condividi

Nel giorno del suo compleanno, il 13 settembre, Torino ricorderà Ezio Bosso, contrabbassista, pianista e direttore d’orchestra, morto nel maggio scorso a 48 anni, con un concerto dal titolo Playforezio, all’Auditorium della Rai. In programma due opere composte dal musicista, Waves and Hopes e Festa, e Metamorphosen di Richard Strauss. Quest’ultima composizione rappresenta l’ultimo sogno rimasto irrealizzato di Bosso, che avrebbe voluto dirigerla con la sua orchestra, la Europe Philarmonic Orchestra. E saranno proprio i suoi musicisti a eseguire il programma, con il podio rigorosamente vuoto in omaggio al maestro. L’iniziativa, promossa dalla Regione Piemonte con il patrocinio del Comune di Torino, è dell’associazione culturale Apertis Verbis. La presentazione oggi nella sede della Regione, presenti anche la sorella e il nipote dell’artista. Il concerto avrà i posti contingentati in osservanza delle norme contro il Covid, ma sarà anche in diretta streaming.

EZIO BOSSO, UN CONCERTO A TORINO PER RICORDARLO “AMAVA IL CONTATTO COL PUBBLICO” ultima modifica: 2020-09-08T19:43:33+02:00 da Redazione Rete 7