Home Cronaca “FAMIGLIA MARIJUANA” SCOPERTA A TORINO, TRE DENUNCE

“FAMIGLIA MARIJUANA” SCOPERTA A TORINO, TRE DENUNCE

29
Condividi

“FAMIGLIA ” SCOPERTA A TORINO, TRE DENUNCE

“Vado a prendere gli ingredienti per una torta da un mio amico”, ma nello zaino nascondeva un pacco di biscotti con 22 grammi di marijuana. Un 17enne è stato fermato dai carabinieri a Vigone (Torino), nell’ambito dei controlli per il rispetto delle misure anti . E’ sospettato di essere il ‘fattorino della ’ di una famiglia dedita alla coltivazione di marijuana.
A casa del giovanissimo, che vive con i genitori di 57 e 62 anni, entrambi pensionati, i militari dell’Arma hanno trovato circa due chili e mezzo di marijuana e duecento grammi di semi di canapa ancora da piantare. Dagli accertamenti è emerso che la famiglia si era attrezzata per coltivare le piante di marijuana nel cortile della loro abitazione di campagna, chiuso alla vista esterna, essiccandole poi in casa. Il tutto è stato sequestrato e l’intera famiglia è stata denunciata.

“FAMIGLIA MARIJUANA” SCOPERTA A TORINO, TRE DENUNCE ultima modifica: 2020-03-30T11:18:57+02:00 da Redazione Rete 7