Fauci ottimista, si avranno più contagi ma meno ricoveri e morti

AGI – Il Paese dovrebbe focalizzarsi meno sul picco di contagi e più sul numero di ricoveri e di morti. Lo ha detto l’immunologo e consulente sul Covid per la Casa Bianca, Anthony Fauci. Mentre nell’ultima settimana la media giornaliera di nuovi contagiati è salita a 387 mila, +202 per cento rispetto alle due settimane precedenti, i ricoveri – sempre in raffronto ai quattordici giorni precedenti – sono cresciuti solo del 30 per cento, a una media di circa 90 mila al giorno, mentre i decessi sono diminuiti del quattro per cento, con una media di 1.240 ogni ventiquattr’ore.
Parlando a Abc, Fauci ha sottolineato come nei vaccinati, e in quelli a cui è stato somministrato il richiamo, i sintomi siano lievi, contribuendo al minor numero di ricoverati.

“Più andiamo avanti – ha aggiunto – e meno gravi sono le conseguenze. è molto importante vedere la differenza tra ricoveri e decessi. Ma sono molto preoccupato dalle decine di milioni di persone che non sono vaccinate perchè se anche molte non avranno sintomi, altre affronteranno gravi conseguenze”.