Home Economia FCA-PEUGEOT, CIRIO “UN COLOSSO A DUE GAMBE, UNA RESTERA’ ANCORATA AL PIEMONTE”

FCA-PEUGEOT, CIRIO “UN COLOSSO A DUE GAMBE, UNA RESTERA’ ANCORATA AL PIEMONTE”

12
Condividi

-, CIRIO “UN COLOSSO A DUE GAMBE, UNA RESTERA’ ANCORATA AL PIEMONTE”

“La vita insegna che da soli non si va da nessuna parte, è quando ti aggreghi che diventi forte”. Il governatore del Piemonte, , commenta così l’operazione Fca-Psa. “L’accordo garantisce la piena occupazione e gli investimenti su elettrico e Maserati”, aggiunge rivelando di avere avuto una “lunga call” con Pietro Gorlier, responsabile Emea di Fca. “L’operazione rafforza Fca creando un colosso mondiale e una delle sue due gambe rimane ben ancorata nel nostro Piemonte”.

“Sono un liberista e credo nella necessità che le aziende vengano lasciate libere di muoversi sul mercato. Ma così come mi sono preoccupato che l’occupazione venga garantita, è giusto che lo faccia anche il governo”, aggiunge Cirio. “Il governo italiano crei le condizioni per chi vuole lavorare in Italia di continuare a farlo e di investire, perché i posti di lavoro – aggiunge a margine di una conferenza stampa – si creano attraverso le fusioni, attraverso le azioni sul mercato e non attraverso il reddito di cittadinanza”.

FCA-PEUGEOT, CIRIO “UN COLOSSO A DUE GAMBE, UNA RESTERA’ ANCORATA AL PIEMONTE” ultima modifica: 2019-10-31T16:29:58+01:00 da Redazione Rete 7